Archivi della categoria: Diario Italiano

Ripartire, ricostruire, rinascere

Diario Italiano di Dino Perrone

E’ un momento cruciale. Il Paese faticosamente riparte, tra mille cautele e perplessità. E lo fa nella consapevolezza che, se pure il peggio dal punto di vista sanitario ci auguriamo sia ormai alle spalle, altre insidiose battaglie attendono d’ora in avanti ognuno di noi. E’ un Paese che deve in qualche modo ripensarsi, reinventarsi. Un Paese che si affaccia su un’estate che si annuncia difficile … Continua a leggere Ripartire, ricostruire, rinascere »

Diario Italiano di Dino Perrone

Sentirsi rami di uno stesso albero

Il coronavirus sta sottoponendo tutti ad una prova durissima, disseminando di lutti il suo insidioso cammino, lacerando di dolore le famiglie, bloccando la vita produttiva del Paese. Ancora non ne siamo fuori, purtroppo. Ancora la curva dei contagi, sia pure fortunatamente in discesa, ha un sinistro profilo. Ancora il ritorno ad una vera normalità, nonostante l’incoraggiante annuncio di una “seconda fase”, è un traguardo che … Continua a leggere Sentirsi rami di uno stesso albero »

Diario Italiano di Dino Perrone

Questo virus non ci piegherà

“La conoscenza aiuta la responsabilità e costituisce un forte antidoto a paure irrazionali e immotivate”, ha dichiarato il Presidente della Repubblica ospitando al Quirinale l’evento per i 30 anni di Telethon. Parole, quelle pronunciate nei giorni scorsi da Mattarella, quantomai opportune ed autorevoli. Parole per richiamare una necessaria sobrietà nei comportamenti e nelle decisioni di un Paese chiamato a fronteggiare l’emergenza del coronavirus senza lasciarsi … Continua a leggere Questo virus non ci piegherà »

Diario Italiano di Dino Perrone

Alla ricerca di un senso comune

Archiviata la tornata elettorale amministrativa in Emilia Romagna e Calabria, dovrebbe partire ora la più volte annunciata “fase due” del governo in carica. Quella che, negli auspici delle forze che compongono l’attuale maggioranza parlamentare, dovrebbe caratterizzarsi per una serie di interventi in materia di crescita e sviluppo. Verrebbe da dire finalmente, dal momento che davvero non c’è più tempo da perdere. Secondo gli ultimi dati, … Continua a leggere Alla ricerca di un senso comune »

Diario Italiano di Dino Perrone

Un 2020 pieno di incognite e di opportunità

Nel consueto appuntamento di fine anno con i mezzi di comunicazione, il premier Giuseppe Conte ha mostrato l’ottimismo che doverosamente richiede il suo ruolo. Guai infatti se, in piena navigazione, il comandante della nave mostra di temere onde alte e venti contrari. Ma è del tutto evidente che sin dalle prossime settimane di questo neonato 2020 il clima, per il governo in carica, si farà … Continua a leggere Un 2020 pieno di incognite e di opportunità »

Diario Italiano di Dino Perrone

L’Italia che vive senza più certezze

Il rapporto 2019 del Censis è un pugno nello stomaco. Fa male e lascia senza fiato. Descrive un Paese avvitato su se stesso, fortemente stressato, con una mobilità sociale praticamente ferma, stretto tra nuove forme di analfabetismo di ritorno ed uso eccessivo delle piattaforme digitali, in drammatico calo demografico e con i suoi cittadini rancorosi e allo stesso tempo rassegnati per il peso della burocrazia. … Continua a leggere L’Italia che vive senza più certezze »

Diario Italiano di Dino Perrone

Quello che abbiamo e quello che manca

Cosa manca a questa nostra Italia? Forse non è un vuoto esercizio retorico provare a rispondere a questo interrogativo. Forse, al contrario, è proprio individuando la giusta risposta a questa apparentemente banale domanda che si possono individuare le premesse per un serio discorso di rilancio di quello che una volta si sarebbe definito, complessivamente, il “sistema Paese”. Cosa manca, allora. Partiamo intanto da quello che … Continua a leggere Quello che abbiamo e quello che manca »

Diario Italiano di Dino Perrone

Guardare al futuro con la forza della nostra Associazione

Può davvero ripartire questo nostro Paese ? Certo il Pil  ha fatto meglio delle attese anche nel terzo trimestre del 2019. Ma siamo, purtroppo, sempre a quello “zero virgola” di incremento che ci caratterizza, sostanzialmente in negativo, ormai da quasi due anni. Per l’esattezza da sette trimestri consecutivi. Ventuno mesi di affanno, in special modo per alcuni comparti produttivi. Ventuno mesi nei quali la prospettiva … Continua a leggere Guardare al futuro con la forza della nostra Associazione »